Orizzonti per nuove Idee
Orizzonti per nuove idee

Una Nuova Idea d'Impresa 2016

Il concorso si è chiuso il 16 maggio 2016 – Premiazione dei vincitori 15 giugno

Che cos’è?

E’ la quarta edizione del concorso “Una nuova idea d’impresa” promossa da INNOVAMI. Il concorso è a partecipazione gratuita e mette in competizione progetti innovativi d’impresa e start-up, proponendosi di sostenerne la realizzabilità attraverso premi in denaro e servizi per la costituzione e il lancio dell’impresa e la possibilità di accesso ai servizi di incubazione messi a disposizione da INNOVAMI.

Che cosa si vince?

I due migliori progetti innovativi d’impresa o start-up in concorso saranno premiati con premi in denaro del valore complessivo fino a 30.000 euro:

  • Primo Premio del valore complessivo fino a 20.000 euro
  • Secondo Premio del valore complessivo fino a 10.000 euro

È inoltre prevista l’assegnazione di un Premio speciale per il “Migliore progetto realizzabile – Round Table Imola” del valore di 1.000 euro che premierà il progetto o la start-up con la più elevata realizzabilità tecnica-commerciale.

Inoltre, i vincitori potranno beneficiare della promozione del progetto innovativo o della start-up attraverso un evento di premiazione, la diffusione a mezzo stampa, web, social and professional network.

Per scoprire meglio i premi consulta il regolamento del concorso!

Quali idee?

Progetti imprenditoriali innovativi e start-up ad che abbiano raggiunto un livello di sviluppo del prodotto/servizio tale da poter considerare il progetto realizzabile.

A quali ambiti si fa riferimento?

Il Concorso premia progetti d'impresa innovativi o start-up che afferiscono almeno a uno di questi 4 temi generali:

  • Ambiente. Tecnologie per l’Ambiente e servizi collegati basati anche sull’ICT. Idee imprenditoriali rivolte a  implementare tecnologie e servizi rivolti all’aumento dell’efficienze nell’uso delle risorse – materie prime, acqua – alle riduzioni delle emissioni di gas serra, di rifiuti, della tossicità e in generale di inquinamento.
  • Energia. Tecnologie Energetiche e servizi collegati basati anche sull’ICT.  Idee imprenditoriali rivolte a realizzare l’utilizzo di energie sostenibili e a basso contenuto di CO2, alto grado di efficienza ed efficacia e alla distribuzione di energia elettrica intelligente.
  • Automazione. Tecnologie per l’automazione dei processi di progettazione e produzione industriale basate sulle ICT. In particolare riguardante la “realtà aumentata” (per es: configurazione 3D, Ambientazione virtuale, Prototipazione virtuale) M2M – Machine to machine (per es: integrazione tra linee di produzione/robotica e sistemi IT), IoT – Internet delle cose e Smart grid (per es: rilevazione da sensori di anomalie impianti/reti di distribuzione, Meter reading, Energy management, Facility management), Interazione uomo – macchina (per es: interfaccia di controllo impianti/macchinari, Leap motion per gestione in ambito industriale), Stampa 3D.
  • Comunità urbane e/o locali (smart cities e communities). Modelli e tecnologie per le smart communities [1] basati anche sull’ICT. Idee imprenditoriali rivolte ad implementare modelli innovativi di integrazione sociale a problemi di scala urbana e metropolitana quali ad esempio: educazione, salute, domotica, turismo e beni culturali.

[1] La smart community è una comunità che realizza uno sforzo consapevole nell’uso delle tecnologie dell’informazione e nel trasformare la vita e il lavoro nella sua regione nel suo ambito locale in modo significativo piuttosto che meramente incrementale. La finalità di tale sforzo è più della semplice diffusione e applicazione della tecnologia, ma è finalizzata a preparare una comunità ad affrontare le sfide della economia globale della conoscenza.

Come viene valutata l'idea?

La valutazione delle domande pervenute secondo le modalità e i termini previsti, viene realizzata dal Comitato di Valutazione del Concorso, che definirà i vincitori finali della quarta edizione. La graduatoria finale sarà stilata al termine della presentazione dei proponenti, sulla base di una valutazione discrezionale e collettiva effettuata dal Comitato, sulla base dei seguenti criteri:

1. Team
2. Opportunità
3. Soluzione proposta
4. Originalità e protezione dell’idea
5. Mercato di riferimento
6. Concorrenti
7. Stadio di sviluppo del prodotto/servizio
8. Stadio di sviluppo dell’idea imprenditoriale

    Innovation Day

    La quarta edizione di “Una nuova Idea d’impresa“ è alle battute finali: tra le candidature ricevute le idee imprenditoriali migliori sono invitate a presentarsi durante l’Innovation Day. L’evento si terrà a Imola, mercoledì 15 giugno 2016, presso la Sala “BCC – Città e Cultura” in Via Emilia 212 a partire dalle ore 10.00 e si concluderà alle 15.30.

    Al mattino, le idee imprenditoriali selezionate si presenteranno nella forma sintetica, ma efficace, dell’elevator-pitch. Nel corso del pomeriggio, a partire dalle 14.30, avrà luogo la premiazione dei migliori progetti imprenditoriali e verranno assegnati i premi previsti dal concorso.

    Destinatari di questa giornata saranno in particolare gli imprenditori, i professionisti e gli operatori dell’ecosistema dell’innovazione e dell’imprenditorialità e ai giovani interessati al tema dell’imprenditorialità innovativa.

    Per maggiori informazioni scarica la locandina dell'Innovation Day 2016 dalla sidebar. L’evento è gratuito, ma è richiesta l'iscrizione su Eventbrite.